Correva l’anno 1971 quando Michael Zane ha inventato il primo u-lock, consapevole della necessità di difendere la propria bicicletta e diffondendo il verbo nei suoi viaggi in USA.
E qui parte la lunga storia di Kriptonite e del suo motto “on a mission to innovate” che accompagna ogni produzione. Certo, in quarant’anni molto è cambiato sia nel ciclismo che nel settore della sicurezza ma la storica casa è da sempre riconosciuta per le sue idee creative e di grande innovazione. I risultati si sono visti fin da subito, tra test ben superati, programmi di copertura sempre più attenti, recensioni di livello e grande soddisfazione dei bikers.

Oggi Kriptonite offre oltre 120 modelli di lucchetti con differenziazioni e specifiche volte a soddisfare ogni esigenza. Ma ciò che contraddistingue ulteriormente i lucchetti Kriptonite è l’OFFERTA DI ASSICURAZIONE SUL FURTO, meglio conosciuta come programma ATPO, con cui i clienti registrati possono ricevere un rimborso nel caso in cui la propria bicicletta venga rubata a causa dell’apertura o della rottura non intenzionale o dolosa del lucchetto Kriptonite.
Come funziona? Per prima cosa è necessario acquistare un lucchetto u-lock o catene identificati con la sigla ATPO e registrarsi online sul sito kriptonite.com entro 30 giorni dall’acquisto. I costi di registrazione variano dal livello di classificazione di sicurezza e dal tempo di copertura scelti, passando da zero a 29 dollari (per classificazione di sicurezza massima e per un tempo di 5 anni). Sul sito sono facilmente consultabili tutte le tabelle riportanti i parametri di copertura, le regole per il rimborso e i costi di registrazione.

Inutile dire che ne vale sicuramente la pena, soprattutto se pensiamo al valore della nostra bicicletta e a tutti i disagi che comporterebbe un furto. Da sottolineare poi, che il tutto viene diretto interamente da Kriptonite senza l’intervento di alcuna compagnia assicurativa.
A questo punto non resta che scegliere il nostro lucchetto preferito e iniziare a pedalare senza pensieri.