Bergamo sta cambiando per risolvere i problemi legati al traffico e alla convivenza dei vari utenti della strada.

Perché la città non è solo delle auto, anzi: le politiche adottate in questi anni sono a favore della “mobilità dolce” o sostenibile: mezzi pubblici, sharing e bicicletta, ovvero le soluzioni più intelligenti e ovvie alla congestione del centro cittadino e della periferia.

Ne parliamo con Stefano Zenoni, Assessore alla Mobilità del Comune di Bergamo.

 

 

Tanti i temi affrontati in questa lunga intervista: le zone 30 (destinate ad espandersi), i cambiamenti della viabilità e delle infrastrutture (con un occhio di riguardo alle biciclette), le opzioni per arginare il rischio di furti (con nuove rastrelliere e la comoda Velostazione), i progetti futuri (ampliamento delle piste ciclabili e dei punti di sosta).

Tutto è focalizzato verso una sempre maggiore sicurezza per tutti gli utenti della strada.

 

Scegli la lingua di navigazione